Sicilia

cerca solo su News cerca su LaSicilia.com

   Home Page :: News :: MICHELANGELO: GRAFIA E BIOGRAFIA - Catania, Le Ciminiere, 30 aprile -27 giugno 2004
 

[ leggi i commenti a questa news (0) | commenta questa news ]

MICHELANGELO: GRAFIA E BIOGRAFIA - CATANIA, LE CIMINIERE, 30 APRILE -27 GIUGNO 2004

Raccontare una vita d’eccezione, e insieme offrire la conoscenza del patrimonio più segreto della Casa Buonarroti, sono i due obbiettivi primari di questa mostra, attraversata dalla convinzione che in questi tempi di apprendimenti virtuali possa tornare utile il contatto diretto non solo con l’opera d’arte, ma anche con i documenti storici, sempre tramiti di potente evocazione, dall’autografo michelangiolesco al libro antico.
La mostra percorre infatti, attraverso l’esame della sua grafia, la vita di Michelangelo, nato a Caprese, nel contado di Arezzo, nel 1475, e morto a Roma nel 1564.
Si prende l’avvio dalle prime lettere e dalle poesie della giovinezza per giungere alla corrispondenza estrema dell’artista, ormai quasi novantenne, con il prediletto nipote Leonardo; e su questa falsariga si collocano prove grafiche di alto impegno, carte d’archivio e disegni, scelti questi ultimi sempre con l’occhio fisso al risvolto biografico, siano essi di figura, o di progetto architettonico, o provenienti direttamente dai cantieri e dalle cave, come i famosi blocchi di marmo schizzati a beneficio degli scalpellini. È affascinante rintracciare in questo modo non consueto il filo di una vita così lunga e densa di opere capolavoro e di invenzioni supreme, di eventi e di alte committenze, di crucci e di meditazione.
Nella dimora della famiglia a Firenze, la Casa Buonarroti, si trova un nucleo ricchissimo di materiale michelangiolesco, tanto vario e cronologicamente completo da rendere possibile, attingendo unicamente a questa fonte, un ritratto biografico come quello che la mostra si propone. Il suo centro ideale si può individuare in due fasi fondamentali della vita di Michelangelo: il periodo fiorentino della maturità, con i frequenti viaggi a Roma, ma anche, per cercar marmi, a Carrara e a Pietrasanta, e il successivo periodo del trasferimento a Roma.
Le testimonianze del periodo fiorentino - lettere e disegni - documentano l’intenso impegno di Michelangelo in particolare intorno a due grandi imprese: la lunga e travagliata vicenda definita dal Condivi “la tragedia della sepoltura”, cioè la progettazione e parziale realizzazione della tomba di Giulio II, che avrebbe dovuto essere collocata in San Pietro a Roma ma che non fu mai portata a termine; e la tormentata impresa della fabbrica di San Lorenzo a Firenze, dal progetto mai eseguito per la facciata della basilica alle esemplari realizzazioni della Sagrestia Nuova e della Biblioteca Laurenziana.
Della lunga permanenza di Michelangelo a Roma, un trentennio, dal 1534 fino alla morte, si documenta in mostra, attraverso disegni originali e incisioni, la realizzazione del Giudizio Finale e l’attività di architetto dell’artista; ma anche la sua intensa amicizia con il giovane patrizio romano Tommaso dei Cavalieri e con Vittoria Colonna. Spicca in questo contesto la presenza in mostra di uno dei più alti capolavori della produzione grafica di Michelangelo: il disegno raffigurante Cleopatra, donato a Tommaso dei Cavalieri alla metà degli anni trenta del Cinquecento.
L’emozionante sequenza degli originali michelangioleschi è affiancata, lungo il percorso espositivo, da una scelta di dipinti, miniature, bronzi, medaglie, incisioni, volumi a stampa che commentano efficacemente il percorso biografico.

Organizzazione e Promozione: Soft & Light s.r.l. – Largo Possenti, 2 – 06049 Spoleto
Tel - 0743.225381 fax 0743.40615 – softandlight@email.it

Curatrice della mostra: Pina Ragionieri

Coordinamento scientifico della mostra: Elisabetta Archi, Elena Lombardi, Marcella Marongiu

Progetto allestimento: Giuliano Macchia

Direttore Tecnico: Ottorino Neri

Sede: Catania, Le Ciminiere

Ufficio Stampa Soft & Light: Carlo Fuscagni

Informazioni: tel 0736/263053; tel 0743/225381

Prenotazione visite guidate e gruppi:
Provincia di Catania: Piceno con Noi – tel. 0736/263053
Province di Siracusa e Ragusa: Netum Incoming – tel. 0931/573656

Orario: dal martedì alla domenica
dalle 10.00 alle 13.00 – dalle 16.00 alle 20.00
lunedì chiuso

Biglietto: intero € 7 - ridotto € 4 - ridotto speciale scuole € 3

L’esposizione è realizzata grazie al sostegno determinante di Provincia Regionale di Catania, Regione Siciliana, Comune di Catania, Margaritelli S.p.A. – Listone Giordano, Ericsson Telecomunicazioni S.p.A.

Sei il lettore numero 12439 di questa news o articolo


[ leggi i commenti a questa news (0) | commenta questa news ]
IL NOSTRO SPONSOR

Categorie - Categories
 · Affiliati a LaSicilia.com
 · Agriturismo
 · Associazioni
 · Arte e Cultura
 · Aziende
 · Bed and Breakfast
 · Camping
 · Cinema
 · Città e località
 · Eventi e Appuntamenti
 · Fotografie
 · Gastronomia e Prodotti Tipici
 · Genealogia
 · Governo ed Enti Pubblici
 · Home Pages e Blog
 · Hotels
 · Immobiliari e Affitti
 · Internet
 · Libri e Video
 · Musica
 · Musei
 · News ed Articoli
 · Prodotti Tipici Siciliani
 · Ristoranti e Trattorie
 · Scuola e Università
 · Siciliani e Siciliane
 · Terme e Centri Benessere
 · Sport
 · Viaggi e Turismo
 · TV e Stampa
 · Villaggi Turistici
 · Miscellanea

[ Aggiungi il tuo sito, Segnala la tua struttura, Segnala un Evento, Suggerisci una News ]

Note legali, Cookie Policy e Privacy

© 1995-2006 Sicily Network - Realizzazione: Studio Scivoletto - 01194800882
LaSicilia.com® è un marchio registrato

CERCA su Google

Limitazione di responsabilità - Con riferimento ai documenti disponibili su questo servizio, nè Studio Scivoletto, nè i suoi dipendenti forniscono alcuna garanzia, implicita o esplicita, nè si assumono alcuna responsabilità legale riguardante l'accuratezza, la completezza o l'utilità di tali informazioni. Studio Scivoletto declina ogni responsabilità per tali contenuti o per il loro uso.