Sicilia

cerca solo su News cerca su LaSicilia.com

   Home Page :: News :: Al castello di Donnafugata nell’unica data siciliana i Chieftains si raccontano lungo 40 anni di musica
 

[ leggi i commenti a questa news (0) | commenta questa news ]

AL CASTELLO DI DONNAFUGATA NELL’UNICA DATA SICILIANA I CHIEFTAINS SI RACCONTANO LUNGO 40 ANNI DI MUSICA

Al castello di Donnafugata nell’unica data siciliana i Chieftains si raccontano lungo 40 anni di musica

Dopo essere stato teatro della presentazione del Festival Note di Notte, il Castello di Donnafugata ne ospita anche il concerto inaugurale.

Venerdì 16 luglio alle ore 21,30 si esibiranno nella loro unica data in Sicilia i Chieftains, storico gruppo irlandese. Il concerto sarà introdotto dall’esibizione di un trio country, chitarra acustica e voci, i cui componenti sono Ginger Leigh, Patrice Pike e Trish Murphy. Altra special guest della serata sarà il costruttore e suonatore di cornamuse Franco Calanca.

Lo spettacolo dei Chieftains è quanto di più professionale e coinvolgente si possa chiedere alla già spettacolare musica Irlandese, e si avvale anche di due eccellenti ballerini di step & tap-dance, resa nota a livello mondiale da “Riverdance”. Anzi, sono stati proprio i Chieftains, in uno spettacolo negli Stati Uniti con il leggendario Michael Fletly a dare il “la” allo spettacolo di fama mondiale “Riverdance”, ispirando il suo creatore, Fletley per l’appunto.

Nello spettacolo propongono i “classici” della loro produzione musicale: dai primissimi albums, numerati progressivamente fino al tredicesimo, a “Boil the Breakfast Early”, fino al multipremiato e campione di vendite “The Long Black Veil” – che li vedeva insieme a numerosi ospiti di fama mondiale, tra cui Sting, Bono, Mick Jagger , o il fantastico “Irish Heartbeat” con il connazionale Van Morrison, il classico “Women of Ireland” tratto dalla colonna sonora firmata dai Chieftains per il Barry Lyndon di Kubrik, insignito di numerosi premi internazionali…fino ad arrivare alle nuove produzioni: l’omaggio alla Galizia di “Santiago”, quello alle donne della musica dello splendido “Tears of Stone”(con Joni Mitchell, the Corrs, Bonnie Raitt, Sinead O’Connor….) fino al recente “Water from the Well” che li ha trionfalmente riportati alla tradizione pura della terra d’Irlanda.

Proponendo Note di Notte arte, cultura e divertimento si è scelto per l’edizione 2004 di affiancare ai concerti un percorso dedicato alle arti figurative.
In contemporanea con il levarsi delle prime note del Festival si inaugurerà una mostra di Franco Fratantonio, artista modicano che trae ispirazione dalla poesia. Le opere esposte saranno, infatti, un omaggio ai versi di Salvatore Quasimodo e Giuseppe Ungaretti e proporranno scorci del paesaggio ibleo. A conferma della valenza artistica e promozionale per il territorio delle iniziative di Note di Notte.

Ufficio Stampa
PiemMe Comunicazione
Stefania Pilato 338 2343355 stefaniapilato@hotmail.com
Francesco Micalizzi 339 2878013 fmicalizzi@hotmail.com

Infoline: 320 1945850
www.notedinotte.it Modica 15 luglio 2004

vai al sito web

Sei il lettore numero 11274 di questa news o articolo


[ leggi i commenti a questa news (0) | commenta questa news ]
IL NOSTRO SPONSOR

Categorie - Categories
  Affiliati a LaSicilia.com
  Agriturismo
  Associazioni
  Arte e Cultura
  Aziende
  Bed and Breakfast
  Camping
  Cinema
  Città e località
  Eventi e Appuntamenti
  Fotografie
  Gastronomia e Prodotti Tipici
  Genealogia
  Governo ed Enti Pubblici
  Home Pages e Blog
  Hotels
  Immobiliari e Affitti
  Internet
  Libri e Video
  Musica
  Musei
  News ed Articoli
 · Prodotti Tipici Siciliani
 · Ristoranti e Trattorie
 · Scuola e Università
  Siciliani e Siciliane
  Terme e Centri Benessere
  Sport
  Viaggi e Turismo
  TV e Stampa
  Villaggi Turistici
  Miscellanea

[ Aggiungi il tuo sito, Segnala la tua struttura, Segnala un Evento, Suggerisci una News ]

Note legali, Cookie Policy e Privacy

© 1995-2006 Sicily Network - Realizzazione: Studio Scivoletto - 01194800882
LaSicilia.com® è un marchio registrato

CERCA su Google

Limitazione di responsabilità - Con riferimento ai documenti disponibili su questo servizio, nè Studio Scivoletto, nè i suoi dipendenti forniscono alcuna garanzia, implicita o esplicita, nè si assumono alcuna responsabilità legale riguardante l'accuratezza, la completezza o l'utilità di tali informazioni. Studio Scivoletto declina ogni responsabilità per tali contenuti o per il loro uso.