Sicilia

cerca solo su News cerca su LaSicilia.com

   Home Page :: News :: The Chieftains a Ragusa, è iniziata la festa di “Note di Notte”
 

[ leggi i commenti a questa news (0) | commenta questa news ]

THE CHIEFTAINS A RAGUSA, È INIZIATA LA FESTA DI “NOTE DI NOTTE”

Nella cornice del Catello di Donnafugata, alla presenza del Sindaco di Ragusa Tonino Solarino, della soprintendente ai Beni Culturali e Ambientali della Provincia di Ragusa Beatrice Basile e del Provveditore agli Studi Rocco Agnone, Mariolina Marino ha dato il benvenuto al pubblico del concerto inaugurale del Festival Note di Notte di cui è direttore artistico. Dopo aver salutato e ringraziato i partners istituzionali e non, su tutti il comune di Ragusa “main sponsor” della serata…The Chieftains.

Già durante l’esecuzione del primo brano, Brian’s boru March, il pubblico ha tributato allo storico gruppo irlandese applausi a scena aperta, conquistato dalla musica trascinante e dalla sorprendente agilità di Nathan Pilatzke, ballerino di step e tap, e del fratello Jon che per tutto il concerto ha coperto il doppio ruolo di virtuoso del fiddle e della danza. Ammiratissimi sono stati anche gli interventi sul palco di Cara Butler, acrobatica ballerina di hard step.

Filo conduttore del concerto è stato il duetto tra un solista che accennava il tema del brano e il resto dell’ensemble che rispondeva con l’esplosione dei suoni degli strumenti irlandesi.

E, sempre, l’applauso caldissimo del pubblico.
Il gruppo ha ripercorso i quarantadue anni di storia della musica che li ha resi celebri in tutto il mondo proponendo diciannove brani tra i quali Cotton eyed Joe, Brown is the color of my true love, Rocky Road To Dublin.
Non è mancata la richiesta di un bis alla quale Paddy Moloney e compagni hanno risposto tornando sul palco.

Una vera festa, insomma, a cui tutti hanno partecipato con entusiasmo commentando a più voci “è stato bellissimo, peccato dover stare seduti”.
Musicisti e ballerini porteranno via un pezzo di Sicilia avendo ricevuto in omaggio una varietà di prodotti della Gisol, azienda produttrice di cioccolato, partner di Note di Notte.

La serata è stata arricchita dall’esposizione delle opere pittoriche dell’artista modicano Franco Fratantonio. Novità dell’edizione 2004 del Festival è infatti la scelta di coniugare musica e pittura; la selezione degli artisti e gli allestimenti delle mostre che seguiranno l’itinerare del Festival sono a cura di Bregoli Arte, altro partner di Note di Notte.

Il prossimo appuntamento sarà venerdì 23 luglio a Torre Napolino a Frigintini, frazione modicana, con la chitarra di Nicola Oteri e i quadri di Orazio Battaglia.

Ufficio Stampa
PiemMe Comunicazione
Stefania Pilato 338 2343355 stefaniapilato@hotmail.com
Francesco Micalizzi 339 2878013 fmicalizzi@hotmail.com

Infoline: 320 1945850 www.notedinotte.it

vai al sito web

Sei il lettore numero 10897 di questa news o articolo


[ leggi i commenti a questa news (0) | commenta questa news ]
IL NOSTRO SPONSOR

Categorie - Categories
  Affiliati a LaSicilia.com
  Agriturismo
  Associazioni
  Arte e Cultura
  Aziende
  Bed and Breakfast
  Camping
  Cinema
  Città e località
  Eventi e Appuntamenti
  Fotografie
  Gastronomia e Prodotti Tipici
  Genealogia
  Governo ed Enti Pubblici
  Home Pages e Blog
  Hotels
  Immobiliari e Affitti
  Internet
  Libri e Video
  Musica
  Musei
  News ed Articoli
 · Prodotti Tipici Siciliani
 · Ristoranti e Trattorie
 · Scuola e Università
  Siciliani e Siciliane
  Terme e Centri Benessere
  Sport
  Viaggi e Turismo
  TV e Stampa
  Villaggi Turistici
  Miscellanea

[ Aggiungi il tuo sito, Segnala la tua struttura, Segnala un Evento, Suggerisci una News ]

Note legali, Cookie Policy e Privacy

© 1995-2006 Sicily Network - Realizzazione: Studio Scivoletto - 01194800882
LaSicilia.com® è un marchio registrato

CERCA su Google

Limitazione di responsabilità - Con riferimento ai documenti disponibili su questo servizio, nè Studio Scivoletto, nè i suoi dipendenti forniscono alcuna garanzia, implicita o esplicita, nè si assumono alcuna responsabilità legale riguardante l'accuratezza, la completezza o l'utilità di tali informazioni. Studio Scivoletto declina ogni responsabilità per tali contenuti o per il loro uso.