Sicilia

cerca solo su News cerca su LaSicilia.com

   Home Page :: News :: LIBRI - IL POETA FRANCESCO SCIUTO ESORDISCE CON UNA RACCOLTA DI LIRICHE CHE RIVELA LE SUGGESTIONI EMOTIVE DELLA REALTA'
 

[ leggi i commenti a questa news (0) | commenta questa news ]

LIBRI - IL POETA FRANCESCO SCIUTO ESORDISCE CON UNA RACCOLTA DI LIRICHE CHE RIVELA LE SUGGESTIONI EMOTIVE DELLA REALTA'

"Riflissioni" è il titolo di una raccolta di poesie che segna l'esordio del siciliano Francesco Sciuto, autore che s'è già distinto, per i suoi versi che “parlano al cuore” anche perché sono frutto d’impressioni di vita realmente vissuta, in molti concorsi regionali e nazionali. Edita dalle Edizioni MarranzAtomo di Catania, la silloge, che consta di ben 114 poesie piuttosto omogenee per argomento e per ispirazione, si rivolge a tutti; perché la liricità di Sciuto, ch'è nato a Catania il 24 novembre 1946, si nutre, ma con sintesi del tutto personale e prediligendo una descrizione quotidiana semplice del reale, di poche "acquisizioni" della poesia moderna.

Utilizzando un linguaggio privo di sperimentalismi, egli riesce a "ricreare" spesso, in modo schietto e sincero, scene di vita di un efficace realismo che diventano, in un certo qual modo, la testimonianza di una poesia credibile non solo dal punto di vista propriamente compositivo, ma anche da quello lirico-espressivo. In molte poesie di questo libro, scritte sia in italiano che in dialetto siciliano, è ben riscontrabile, oltreché una riuscita gioia della narrazione che non impedisce al lettore di scoprire e riscoprire la celata totalità della vita grazie agli svariati argomenti trattati, una capacità di sintesi contraddistinta da uno stile fluido e sciolto che rileva, trasferendole spesso al lettore, le suggestioni emotive della realtà.

In diverse poesie appare evidente, inoltre, come l'attenzione di Francesco Sciuto, che lo scrittore Santo Privitera ha definito "attento indagatore dei costumi siciliani e catanesi in particolare", si focalizzi su temi - che come ricorda nella prefazione il poeta Antonino Magrì - "spaziano dal sociale ai drammi della vita quotidiana, dall'affetto per la famiglia al gran tema dell'amore" -, sollecitazioni e riferimenti che, sostenuti da una descrittività diretta e lineare, c'invitano a una serie di acute riflessioni.

Sciuto è, e sarà, un lucido assertore della realtà che riesce a imbrigliare parole, sia tenere sia impetuose, esprimendosi però meglio, sempre pronto a raccogliere realmente gli stimoli e le riflessioni che provengono anche dall'attualità e sempre al riparo da ogni triviale modernità stilistica - con "un linguaggio strettamente dialettale".

FORTUNATO ORAZIO SIGNORELLO

Nella foto (di Fortunato Orazio Signorello) la copertina della raccolta poetica di Francesco Sciuto

Sei il lettore numero 12039 di questa news o articolo


[ leggi i commenti a questa news (0) | commenta questa news ]
IL NOSTRO SPONSOR

Categorie - Categories
 · Affiliati a LaSicilia.com
 · Agriturismo
 · Associazioni
 · Arte e Cultura
 · Aziende
 · Bed and Breakfast
 · Camping
 · Cinema
 · Città e località
 · Eventi e Appuntamenti
 · Fotografie
 · Gastronomia e Prodotti Tipici
 · Genealogia
 · Governo ed Enti Pubblici
 · Home Pages e Blog
 · Hotels
 · Immobiliari e Affitti
 · Internet
 · Libri e Video
 · Musica
 · Musei
 · News ed Articoli
 · Prodotti Tipici Siciliani
 · Ristoranti e Trattorie
 · Scuola e Università
 · Siciliani e Siciliane
 · Terme e Centri Benessere
 · Sport
 · Viaggi e Turismo
 · TV e Stampa
 · Villaggi Turistici
 · Miscellanea

[ Aggiungi il tuo sito, Segnala la tua struttura, Segnala un Evento, Suggerisci una News ]

Note legali, Cookie Policy e Privacy

© 1995-2006 Sicily Network - Realizzazione: Studio Scivoletto - 01194800882
LaSicilia.com® è un marchio registrato

CERCA su Google

Limitazione di responsabilità - Con riferimento ai documenti disponibili su questo servizio, nè Studio Scivoletto, nè i suoi dipendenti forniscono alcuna garanzia, implicita o esplicita, nè si assumono alcuna responsabilità legale riguardante l'accuratezza, la completezza o l'utilità di tali informazioni. Studio Scivoletto declina ogni responsabilità per tali contenuti o per il loro uso.