Sicilia

cerca solo su News cerca su LaSicilia.com

   Home Page :: News :: Ristoranti di Sicilia: "La Gazza Ladra" a Modica
 

[ leggi i commenti a questa news (0) | commenta questa news ]

RISTORANTI DI SICILIA: "LA GAZZA LADRA" A MODICA

Modica si presenta alla spettatore che vi giunge dall’alto placida, adagiata lungo i fianchi di quattro colline caratterizzata da balze scoscese e da terrazze, rannicchiata in fondo alla valle.

Le case a grappoli, i tetti che giocano a domino, la luce come chiave di lettura esalta il patrimonio architettonico. Modica è la summa del contrasto: l’alto e il basso, il sacro e il profano, la luce e il lutto, la civiltà medievale e la civiltà barocca che si saldano coniugando irregolarità e simmetria, monumento e borgo popolare.

A poca distanza dai tesori della città, il Duomo di San Giorgio e la Chiesa di San Giovanni, si trova, all’interno di Palazzo Failla, uno degli edifici tardobarocchi più significativi della capitale della antica Contea di Modica, il Ristorante La Gazza Ladra uno dei migliori ristoranti dell’isola, un ambiente elegante e di indubbio charme.

Piccoli e grandi tesori dell’arte culinaria sono custoditi nel sontuoso nido intitolato al curioso volatile che, furtivo ed elegante, si impossessa degli oggetti che brillano, la Gazza Ladra che è anche il titolo di una delle più famose e compiute opere di Gioacchino Rossini.

La cucina è affidata al giovane, ma conosciuto e estremamente apprezzato, chef Accursio Craparo, capace, sensibile, desideroso di confrontarsi continuamente con le possibilità offerte dalle materie prime della propria terra alla ricerca di accostamenti di cibi e di sensazioni che non sono mai scontate.

Ispirato dall’aspetto della città d’adozione, Accursio è attratto dai contrasti: croccante e morbido, caldo e freddo, dolce e amaro, e, con una incredibile fantasia che poggia su solide basi tecniche, asseconda il gusto dal palato e il piacere di nuove forme, nuove cotture e nuovi cromatismi.

I suoi sono piatti dal rigore, definito, ZEN, una semplicità astratta che rimanda all’equilibrio tra i cinque sensi della cucina cinese, al retaggio degli insegnamenti di Pietro Lemann del Joia di Milano e, infine, alla tradizione della gastronomia siciliana e alla aspirazione ad estrarre l’essenza degli alimenti, vale a dire l’anima.

Un contrasto che si esprime anche nell’incontro tra tradizioni culinarie differenti o tra gli alimenti della tradizione contadina e quella nobile con un rapporto sempre sapiente, equilibrato, incantevole tra le materie principali e quelle secondarie dei piatti proposti.

Una cucina lontana dalle mode, dalle scuole e dai ricettari nella quale emerge il rispetto amoroso dell’alimento, ricco delle sue qualità primarie.

L’aspetto principale della cucina del Ristorante la Gazza Ladra è la ricerca di cibi di grande qualità che si esprime attraverso la bellezza del prodotto, il suo gusto, il suo profumo, la sua ricchezza e la sua freschezza. Il piacere per la la mescolanza dei colori e l’armonia delle forme propria dei più grandi artisti, il matrimonio di profumi che risulta sempre delicato, le cotture semplici della tradizione locale che non sovrastano ma sostengono il gusto di ogni singolo prodotto utilizzato.

Una filosofia alimentare nella quale la natura viene accolta e rispettata in preparazioni che lasciano sempre trasparire la sua essenza nel colore, nel gusto, nella consistenza, nell’arte della disposizione nel piatto.

La carta dei vini dà ampio respiro alle etichette siciliane e nazionali con qualche ricercata deviazione in terre straniere. Ad ocuparsi della cantina c’è Shingo Nagaj, un sommelier giapponese, capace, grazie alle grandi doti comunicative, di interessanti suggerimenti “emozionali”, poco dogmatici.

Gli oli sono il prezioso coronamento di ogni piatto.

I dessert, preparati dalla compagna di Accursio Craparo, Oriana Aprile, il malinconico e superbo epilogo di una straordinaria storia da raccontare ai sensi.

Per informazioni:

Ristorante La Gazza Ladra
Via Blandini, 5
MODICA
Tel. 0932 655655

vai al sito web

Sei il lettore numero 13480 di questa news o articolo


[ leggi i commenti a questa news (0) | commenta questa news ]
IL NOSTRO SPONSOR

Categorie - Categories
 · Affiliati a LaSicilia.com
 · Agriturismo
 · Associazioni
 · Arte e Cultura
 · Aziende
 · Bed and Breakfast
 · Camping
 · Cinema
 · Città e località
 · Eventi e Appuntamenti
 · Fotografie
 · Gastronomia e Prodotti Tipici
 · Genealogia
 · Governo ed Enti Pubblici
 · Home Pages e Blog
 · Hotels
 · Immobiliari e Affitti
 · Internet
 · Libri e Video
 · Musica
 · Musei
 · News ed Articoli
 · Prodotti Tipici Siciliani
 · Ristoranti e Trattorie
 · Scuola e Università
 · Siciliani e Siciliane
 · Terme e Centri Benessere
 · Sport
 · Viaggi e Turismo
 · TV e Stampa
 · Villaggi Turistici
 · Miscellanea

[ Aggiungi il tuo sito, Segnala la tua struttura, Segnala un Evento, Suggerisci una News ]

Note legali, Cookie Policy e Privacy

© 1995-2006 Sicily Network - Realizzazione: Studio Scivoletto - 01194800882
LaSicilia.com® è un marchio registrato

CERCA su Google

Limitazione di responsabilità - Con riferimento ai documenti disponibili su questo servizio, nè Studio Scivoletto, nè i suoi dipendenti forniscono alcuna garanzia, implicita o esplicita, nè si assumono alcuna responsabilità legale riguardante l'accuratezza, la completezza o l'utilità di tali informazioni. Studio Scivoletto declina ogni responsabilità per tali contenuti o per il loro uso.