Sicilia

cerca solo su News cerca su LaSicilia.com

   Home Page :: News :: TAORMINA FILM FESTIVAL 2007 - dal 16 al 22 giugno
 

[ leggi i commenti a questa news (0) | commenta questa news ]

TAORMINA FILM FESTIVAL 2007 - DAL 16 AL 22 GIUGNO

Al via la 53^ edizione del Taormina Film Fest che si svolgerà nello splendido contesto del Teatro Antico della città di Taormina e che, per una settimana, porterà in Sicilia il grande cinema nazionale e internazionale.

Dal 16 al 22 giugno Taormina rinnova l’appuntamento con il Cinema confermandosi uno dei palcoscenici più longevi e apprezzati nel panorama italiano. Oltre agli appuntamenti tradizionali del Taormina Film Fest che ne fanno una delle kermesse più importanti in ambito cinematografico sono molte le novità di quest’anno. Tra tutte spicca la notizia della nomina di un nuovo Direttore del Festival, l’americana di nascita ma trapiantata in Italia, Debora Young.

La Young è stata dal 1999 al 2004 vice direttore del Festival di Taormina. Critico cinematografico e giornalista di Variety la Young è responsabile per le notizie sull’industria cinematografica per l’Italia e per gli altri Paesi del Mediterraneo. E’ direttore artistico di New Italian Cinema Events (N.I.C.E.), una vetrina per il nuovo cinema indipendente italiano a New York, San Francisco, Amsterdam e Mosca. Ha collaborato nel 1988 alla selezione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Dal 1997 al 1999 è stata direttore della Colonia Artistica, punto di incontro ideato da un gruppo newyorkese per avvicinare registi, sceneggiatori americani e italiani.

Deborah Young è stata membro di giuria di numerosi festival tra i quali Il Cairo, Edinburgo, Tribeca, Gerusalemme, Haifa, Rio de Janeiro, Manaki Brothers Film Camera Festival (Macedonia), Varna (Bulgaria), Cartagine, Milan African Film Festival, Napoli (presidente di giuria), Rotterdam (presidente giuria Fipresci), Mystfest, Pescara e le Grolle d’Oro. Dal 1999 è membro permanente insieme a Mario Monicelli, Suso Cecchi D’Amico e Giuliano Montaldo del Premio Flaiano a Pescara. Dal 2000 fa parte del Comitato di selezione cinema alla Stampa Estera. Un curriculum eccezionale che dimostra quanto la Sicilia e Taormina puntino alla qualità, alla professionalità e competenza nell’organizzazione degli eventi e quanto si senta la necssità di ribadire fortemente il legame del cinema con l’isola.

Non a caso quest’anno il Taormina Film Fest ha scelto di dedicare la serata inaugurale del Festival al noto regista siciliano Premio Oscar Giuseppe Tornatore con una retrospettiva di tutti i suoi lavori e una importante mostra fotografica. Lo stesso Tornatore sarà protagonista della prima lezione di Cinema la mattina del 17 giugno. Tornatore, celebre in tutto il mondo per aver vinto con Nuovo Cinema Paradiso l’Oscar (1989) per il miglior film straniero, è stato protagonista della scorsa stagione cinematografica con "La Sconosciuta", un vero e proprio successo nelle sale di tutta Italia. Non solo, Tornatore è anche autore di preziosi documentari dedicati alla Sicilia e alla sua cultura nonché di una storica intervista a Leonardo Sciascia e una al regista Riccardo Freda.

I film in concorso saranno di provenienza esclusivamente mediterranea. Al cinema internazionale verrà dedicata una nuova sezione dal titolo “Oltre il Mediterraneo”. Si rinnova l’appuntamento con le "Master Class" tenute, in passato, da artisti come Peter Weir, Abbas Kiarostami, Michel Douglas e Jane Campion che si svolgono a Palazzo dei Congressi.

L’edizione 2007 riproporrà, dopo tre anni di assenza dalla rassegna il seguitissimo concorso dedicato ai cortometraggi nostrani che in questa occasione avrà il titolo di Intel Centrino Awards. I corti rappresentano una delle tante proposte di assoluta qualità della 53^ edizione del Taormina Film Fest che ritrova la sua migliore dimensione nei contenuti e nel ricco programma per tutta la settimana dedicata al cinema. Il Taormina Film Fest è stato recentemente presentato al Festival Internazionale di Cannes dove si è svolto anche un convegno dal titolo “Chi ha paura del festival?” La serata, realizzata in collaborazione con The Hollywood Report, ha visto la partecipazione dei direttori artistici delle principali rassegne, critici cinematografici, produttori e registi, riuniti in questi giorni a Cannes in occasione del Festival. La discussione proseguirà a Taormina, in un convegno che si terrà nei giorni del Festival. E da Cannes è arrivato l’annuncio di due importanti presenze a Taormina. Dalla riviera, il Sindacato dei Giornalisti Cinematografici ha, infatti, comunicato la consegna dei Nastri d’Argento Europei a Sergio Castellitto e all’attrice tedesca Martina Gedeck, protagonista del film premio Oscar “Le vite degli altri” e in questi giorni nelle sale cinematografiche con l’ultimo lavoro di Robert De Niro “The Good Shepherd”. I riconoscimenti saranno consegnati nel corso della cerimonia di premiazione, il 23 giugno al Teatro Antico.

vai al sito web

Sei il lettore numero 9251 di questa news o articolo


[ leggi i commenti a questa news (0) | commenta questa news ]
IL NOSTRO SPONSOR

Categorie - Categories
  Affiliati a LaSicilia.com
  Agriturismo
  Associazioni
  Arte e Cultura
  Aziende
  Bed and Breakfast
  Camping
  Cinema
  Città e località
  Eventi e Appuntamenti
  Fotografie
  Gastronomia e Prodotti Tipici
  Genealogia
  Governo ed Enti Pubblici
  Home Pages e Blog
  Hotels
  Immobiliari e Affitti
  Internet
  Libri e Video
  Musica
  Musei
  News ed Articoli
 · Prodotti Tipici Siciliani
 · Ristoranti e Trattorie
 · Scuola e Università
  Siciliani e Siciliane
  Terme e Centri Benessere
  Sport
  Viaggi e Turismo
  TV e Stampa
  Villaggi Turistici
  Miscellanea

[ Aggiungi il tuo sito, Segnala la tua struttura, Segnala un Evento, Suggerisci una News ]

Note legali, Cookie Policy e Privacy

© 1995-2006 Sicily Network - Realizzazione: Studio Scivoletto - 01194800882
LaSicilia.com® è un marchio registrato

CERCA su Google

Limitazione di responsabilità - Con riferimento ai documenti disponibili su questo servizio, nè Studio Scivoletto, nè i suoi dipendenti forniscono alcuna garanzia, implicita o esplicita, nè si assumono alcuna responsabilità legale riguardante l'accuratezza, la completezza o l'utilità di tali informazioni. Studio Scivoletto declina ogni responsabilità per tali contenuti o per il loro uso.