Sicilia

cerca solo su News cerca su LaSicilia.com

   Home Page :: News :: RIAPRE AL PUBBLICO, DOPO IL RESTAURO, LA CAPPELLA PALATINA DI PALERMO
 

[ leggi i commenti a questa news (2) | commenta questa news ]

RIAPRE AL PUBBLICO, DOPO IL RESTAURO, LA CAPPELLA PALATINA DI PALERMO

PALERMO - Cosa fanno tutte quelle Persone con la P maiuscola con il mento all’insù e l’aria stupefatta, rapita? Guardano il Firmamento forse…

Non proprio, ma quasi… guardano qualcosa, se possibile, di altrettanto stupefacente, opera dell’Uomo, mescolanza di sacro e profano dove le scene di caccia si alternano alle raffigurazioni di Santi, dove Cristo Pantocratore splende della luce di milioni di tessere d’oro. E’ la Cappella Palatina, la Chiesa più bella del mondo “il più sorprendente gioiello religioso pensato da mente umana” come afferma Reinhold Wurth, titolare della omonima Fondazione, che del capolavoro palermitano ha voluto e finanziato il restauro (2.375.224,45 euro).

Un tesoro unico al mondo costruito per volontà di Ruggero il Normanno nel 1132 e inserito nel complesso monumentale, altrettanto splendido, di Palazzo dei Normanni citato come il “più vasto ciclo pittorico islamico esistente”, esempio dello splendore raggiunto dalla Sicilia durante la dominazione normanna.

Prevista per l’ultima settimana di giugno ma in realtà puntualissima rispetto a quelli che sono, in genere, i tempi siciliani, la cappella Palatina è stata riaperta ieri dopo un restauro durato 800 giorni. Hanno partecipato alla cerimonia di riapertura i vertici regionali e alte cariche dello Stato: i Presidenti del Senato Renato Schifani, della Regione Raffaele Lombardo e dell’ARS Francesco Cascio, l’Assessore Regionale ai Beni Culturali Antonello Antinoro, la Sovrintendente ai Beni Culturali Adele Mormino, il progettista e direttore dei lavori Guido Meli, l’Arcivescovo Paolo Romeo, il neo sindaco di Salemi Vittorio Sgarbi.

Oggetto dell’intervento di restauro è stato soffitto ligneo a muqarnas (La Muqarnas è una soluzione decorativa propria dell'architettura musulmana, originata dalla suddivisione della superficie delle nicchie angolari raccordanti il piano d'imposta circolare della cupola con il quadrato o il poligono di base, in numerose nicchie più piccole. Il muqarnas si diffuse rapidamente in tutto l'Islam a iniziare dal sec. XII secolo. Venne usato, oltre che nelle cupole, in volte di ogni tipo, in nicchie di portali, come elemento di raccordo tra parete e cornice, e fu realizzato in pietra, mattoni, stucco, legno, ceramica). Il Palazzo Reale siciliano è stato catapultato indietro nel tempo, all’epoca dei cantieri medievali. Maestranze specializzate hanno spaccato tessere di mosaico e le hanno collocate con speciali malte, mentre specialisti della conservazione del legno hanno studiato sistemi per creare il microclima adatto intorno al prezioso soffitto. "Finalmente oggi possiamo restituire ai siciliani e a tutto il mondo uno dei nostri più splendidi gioielli. Il restauro della Cappella Palatina è un risultato importante, a cui si è giunti grazie ad un percorso, non certo privo di ostacoli, ma animato dalla forte volontà di fondo di riportare alla luce l'antico splendore di un monumento che spicca tra le architetture religiose del Medioevo europeo".

La Cappella Palatina sarà visitabile da venerdì prossimo 10 luglio dalle ore 8.30 alle ore 12 e dalle 14 alle 17. La Domenica e i festivi dalle 8.30 alle 12.30 con una interruzione per la messa dalle 10 alle 11.

Nei giorni di venerdì, sabato e domenica, quando non si svolge attività parlamentare, la Cappella è visitabile con un biglietto cumulativo che comprende anche la visita al Palazzo. Il prezzo del biglietto, al momento, resta di 4,50 euro per la visita della sola Cappella e di 6 euro per la visita della Cappella e del Palazzo.

Sei il lettore numero 9184 di questa news o articolo


[ leggi i commenti a questa news (2) | commenta questa news ]
IL NOSTRO SPONSOR

Categorie - Categories
 · Affiliati a LaSicilia.com
 · Agriturismo
 · Associazioni
 · Arte e Cultura
 · Aziende
 · Bed and Breakfast
 · Camping
 · Cinema
 · Città e località
 · Eventi e Appuntamenti
 · Fotografie
 · Gastronomia e Prodotti Tipici
 · Genealogia
 · Governo ed Enti Pubblici
 · Home Pages e Blog
 · Hotels
 · Immobiliari e Affitti
 · Internet
 · Libri e Video
 · Musica
 · Musei
 · News ed Articoli
 · Prodotti Tipici Siciliani
 · Ristoranti e Trattorie
 · Scuola e Università
 · Siciliani e Siciliane
 · Terme e Centri Benessere
 · Sport
 · Viaggi e Turismo
 · TV e Stampa
 · Villaggi Turistici
 · Miscellanea

[ Aggiungi il tuo sito, Segnala la tua struttura, Segnala un Evento, Suggerisci una News ]

Note legali, Cookie Policy e Privacy

© 1995-2006 Sicily Network - Realizzazione: Studio Scivoletto - 01194800882
LaSicilia.com® è un marchio registrato

CERCA su Google

Limitazione di responsabilità - Con riferimento ai documenti disponibili su questo servizio, nè Studio Scivoletto, nè i suoi dipendenti forniscono alcuna garanzia, implicita o esplicita, nè si assumono alcuna responsabilità legale riguardante l'accuratezza, la completezza o l'utilità di tali informazioni. Studio Scivoletto declina ogni responsabilità per tali contenuti o per il loro uso.