Sicilia

cerca solo su News cerca su LaSicilia.com

   Home Page :: News :: Tony Bennett al Teatro di Taormina il 19 luglio 2010
 

[ leggi i commenti a questa news (0) | commenta questa news ]

TONY BENNETT AL TEATRO DI TAORMINA IL 19 LUGLIO 2010


E' l’ultimo grande crooner americano. E’ la leggenda di quella musica melodica, in chiave confidenziale, sussurrata all’orecchio, che si impose in America con l’avvento del microfono e che rese noti artisti, oramai scomparsi, come Frank Sinatra, Dean Martin, Perry Como. 



Tony Bennett ne raccolse l’eredità ed è oggi il campione di un genere che accarezza le parole, poggiandole delicatamente e sensualmente sulle basi musicali. Anthony Dominik Benedetto, in arte Tony Bennett, di origini italiane, calabresi per la precisione, non rinuncia ad esibirsi in Italia dove tornerà questa estate in due appuntamenti che vi preannunciamo in anteprima. Il 17 Luglio a Umbria Jazz e il 19 Luglio presso il Teatro Greco di Taormina all’interno del cartellone di Taormina Arte 2010



Una occasione unica e straordinaria per poter ascoltare un artista di prim’ordine giunto alla ragguardevole età di 84 anni e che l’amore per la musica porta a non risparmiarsi. Si racconta di quando, una volta divenuto famoso, per accontentare le migliaia di fan, si esibì per giorni presso il Paramount Theatre di New York riuscendo a sostenere sette concerti di fila, dalle 10.30 del mattino fino alle 3.00 di notte.



Il primo successo commerciale di Bennett fu Because Of You che rimase per tre mesi in testa alle classifiche dei singoli vendendo oltre un milione di copie. Pluripremiato ai Grammy Awards il primo prestigioso riconoscimento lo ottiene nel 1962 con la canzone I Left my Hearth in San Francisco, canzone che lo rappresenta ancora oggi. Nel corso della lunga carriera Tony Bennett ha duettato, e continua a farlo, con numerosi artisti e gruppi musicali: i Red Hot Chili Peppers, Elvis Costello, Placido Domingo. 



Nel 2006, per il suo ottantesimo compleanno, il mondo della musica e dello spettacolo gli rende omaggio con una grande festa. Bennett duetta con Cristina Aguilera e pubblica in quel periodo un album dal titoloDUETS: AN AMERICAN CLASSIC dove canta, tra gli altri, con Barbra Streisand, Stevie Wonder e Michael Bublè (considerato il suo successore). Nel 1997 Bennett è stato iscritto nella Hall of Fame degli interpreti del jazz, un genere che interseca la sua carriera artistica. Bennett, nel 1998 ha pubblicato anche un’autobiografia. E’ celebre il suo rapporto d’amicizia e di profonda stima con Frank Sinatra al quale dedica il nome di una scuola per giovani artisti la Frank Sinatra School of Arts, voluta dallo stesso Sinatra il quale non potè vedere realizzato il suo sogno. Bennett esaudì il desiderio dell’amico-collega fondando la scuola.

vai al sito web

Sei il lettore numero 8430 di questa news o articolo


[ leggi i commenti a questa news (0) | commenta questa news ]
IL NOSTRO SPONSOR

Categorie - Categories
 · Affiliati a LaSicilia.com
 · Agriturismo
 · Associazioni
 · Arte e Cultura
 · Aziende
 · Bed and Breakfast
 · Camping
 · Cinema
 · Città e località
 · Eventi e Appuntamenti
 · Fotografie
 · Gastronomia e Prodotti Tipici
 · Genealogia
 · Governo ed Enti Pubblici
 · Home Pages e Blog
 · Hotels
 · Immobiliari e Affitti
 · Internet
 · Libri e Video
 · Musica
 · Musei
 · News ed Articoli
 · Prodotti Tipici Siciliani
 · Ristoranti e Trattorie
 · Scuola e Università
 · Siciliani e Siciliane
 · Terme e Centri Benessere
 · Sport
 · Viaggi e Turismo
 · TV e Stampa
 · Villaggi Turistici
 · Miscellanea

[ Aggiungi il tuo sito, Segnala la tua struttura, Segnala un Evento, Suggerisci una News ]

Note legali, Cookie Policy e Privacy

© 1995-2006 Sicily Network - Realizzazione: Studio Scivoletto - 01194800882
LaSicilia.com® è un marchio registrato

CERCA su Google

Limitazione di responsabilità - Con riferimento ai documenti disponibili su questo servizio, nè Studio Scivoletto, nè i suoi dipendenti forniscono alcuna garanzia, implicita o esplicita, nè si assumono alcuna responsabilità legale riguardante l'accuratezza, la completezza o l'utilità di tali informazioni. Studio Scivoletto declina ogni responsabilità per tali contenuti o per il loro uso.